La sacralità del Denaro

CANALIZZAZIONE DAI REGISTRI AKASHICI UNIVERSALI

“Mi desideri, mi temi e mi disprezzi allo stesso tempo. Tutto ciò che ti hanno insegnato e che hai appreso riguardo me ti condiziona e non riesci più a vibrare con la mia energia. 

Cosa vuoi da me?

Mi vuoi ma non mi onori. Non so mai se restare o andarmene perché il tuo segnale giunge disturbato da interferenze interne create dal tuo sistema di credenze.

Perché tutto intorno a te è degno d’amore tranne me?

Sacralizzami.

Stabilisci un luogo in cui custodirmi.

Non spargermi in giro, non piegarmi , non nascondermi.

Non andrò via da te se tu mi sacralizzi. 

Considerami con amore, benedicimi sia nel momento in cui mi ricevi che quando mi lasci andare. 

Purificami con dell’incenso che puoi tenere nei luoghi dove mi custodisci.

Accendi l’incenso nel luogo in cui mi ricevi. 

Fai che io sia sempre ben speso. 

Ricorda che quando ci separiamo io vado ad arricchire qualcun altro e che tutto è una ruota. 

Benedici tutto il denaro speso in passato, anche quello che senti di aver perduto. 

Io non sono mai perduto. Vado sempre a soddisfare il bisogno di qualcuno. 

Io “servo” (n.d.r. nel senso di essere servo) sempre. Sono il più umile servitore che esista. 

Misuro il valore del vostro tempo, l’unica risorsa limitata che avete in ogni esistenza. 

Voi siete infiniti ma qui, in questa dimensione, il vostro tempo è sacro e io ne quantifico il valore. 

SONO L’UNITÀ DI MISURA DEL VOSTRO BENE PIÙ GRANDE, IL TEMPO. 

Solo se perdi tempo allora perdi anche me.

Ecco, questo è il segreto.

Dai valore al tempo. Non sprecare neppure un istante. 

Prendi tempo per te, per creare, per aiutare, punta sempre ad una crescita.

Attraverso l’uso del tempo arricchisci te stesso.

Dai valore alla tua vita e io non mancherò.

Più ti dai valore, più io verrò a quantificarlo. Se manco c’è un meccanismo di svalutazione in atto, un meccanismo di mancanza. 

Agisci sulle problematiche di svalutazione e mancanza di autostima sia verso di te che verso gli altri.

Ricorda di attribuire sempre il giusto valore a te ma anche agli altri.

Non svalutare il tempo altrui. 

Che non ci siano più attriti tra te e me.

Che il tuo amore possa avvolgermi.

Che io possa aiutarti a soddisfare tutti i tuoi bisogni per compiere il tuo percorso di crescita.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *